A.C.D. CADIDAVID CONOSCIAMOCI MEGLIO

Nuovo appuntamento con la rubrica “A.C.D. Cadidavid conosciamoci meglio”, dedicata alla squadra calcistica del nostro paese e nella quale, ogni settimana, andremo a presentarvi un membro della società in modo da conoscere meglio lo staff e i giocatori che ogni domenica scendono in campo per difendere gli storici colori biancoblù.

Ospite di questa intervista Luca Zonin, preparatore della squadra biancoblù.

Benvenuto e grazie per disponibilità, sappiamo che quest’anno a causa di intervento medico non ha potuto seguire la squadra come avrebbe desiderato, volevo quindi innanzitutto chiederle, come sta?
Si, quest’anno non ho partecipato alla preparazione dei ragazzi causa una operazione ad una gamba che diciamo non è messa molto bene, purtroppo ci vorrà ancora qualche mese per recuperare la mobilità

La rivedremo quindi la prossima stagione?
Sinceramente, non so ancora cosa farò il prossimo anno, salute a parte dipenderà anche dal mister Fabrizio Sona, solitamente valutiamo a fine stagione il da farsi

Capisco ma immagino che quando si troverà con mister Sona, oltre che dell’andamento della stagione, discuterete anche delle prestazioni dei giocatori in rosa, tra i quali diversi giovani, ecco a riguardo qual’è la sua opinione su di loro? Si sente di dargli qualche consiglio?
Più che un consiglio un augurio ovvero quello di avere la nostra stessa voglia di fare calcio perché senza non si va da nessuna parte, lo dico un po’ anche come rimprovero perché al sabato sera bisogna andare a letto presto sennò la domenica la prestazione ne risente e si vede, detto questo sono comunque molto contento dei ragazzi, sono bravi, validi, si impegnano e non ho dubbi sulla loro serietà

Parlando proprio di prestazione, l’ultima contro il Povegliano non è stata una delle migliori partite, come vedi questa sconfitta?
Si una partita un po’ brutta, peccato perché penso che il Cadidavid avesse più qualità ma a volte gli episodi decidono le partite vedi ad esempio come sono nati i gol, ad ogni modo credo che il problema fosse la fame, il Povegliano ne aveva di più

Ora rimangono quattro partite al termine, la salvezza è alla portata?
Io non ho dubbi il Cadidavid si salverà, in queste ultime partite mister Sona riuscirà sicuramente a far tirare fuori tutto ai ragazzi, che già da inizio anno hanno dimostrato di avere la qualità richiesta per la categoria

Nel contesto, ultima domanda, il prossimo avversario del Cadidavid sarà l’Aurora Cavalponica, pronostico?
Sono punti importati che servono a entrambi ma sono certo che faremo una partita come si deve, sarà l’occasione giusta per toglierci ogni paura legata alla lotta per la retrocessione, paura che è giusto avere ma che dobbiamo vincere per dimostrare che ci meritiamo questa categoria

Bene, ringraziando Luca Zoni, per il tempo dedicato, vi rinnoviamo l’appuntamento la prossima settimana con un nuovo membro della squadra da conoscere, continuate a seguirci anche sulle nostre pagine Facebook, TwitterInstagram, YouTube e sempre forza biancoblù!