SCIOPERO ATV

A seguito dello sciopero nazionale di 24 ore indetto dai Sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti, Faisa Cisal e Ugl Fna per venerdì 26 marzo 2021 motivato da problematiche inerenti al mancato accordo per il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro, Atv non sarà in grado di garantire in modo completo il servizio nei seguenti intervalli di tempo.

Per il servizio extraurbano:
Corse in partenza dai capolinea dall’inizio del servizio e fino alle ore 05.44
Corse in partenza dai capolinea dalle ore 08.46 alle ore 11.44
Corse in partenza dai capolinea dalle ore 14.46 al termine del servizio

Per i servizi urbani, compresi tutti i prolungamenti extraurbani:
Corse in partenza dai capolinea dall’inizio del servizio e fino alle ore 05.59
Corse in partenza dai capolinea dalle ore 06.00 e fino alle ore 08.59 con proseguimento a destinazione rispettando l’orario pubblicato
Corse in partenza dai capolinea dalle ore 09.00 alle ore 11.59
Corse in partenza dai capolinea dalle ore 12.00 e fino alle ore 14.59 con proseguimento a destinazione rispettando l’orario pubblicato
Corse in partenza dai capolinea dalle ore 15.00 al termine del servizio

Garantiti invece in modo completo i seguenti servizi:
per il Servizio Extraurbano
Corse in partenza dai capolinea dalle ore 05.45 e fino alle ore 08.45 con proseguimento a destinazione rispettando l’orario pubblicato
Corse in partenza dai capolinea dalle ore 11.45 e fino alle ore 14.45 con proseguimento a destinazione rispettando l’orario pubblicato

I servizi navetta per la tratta che dalla stazione Fs di Porta Nuova porta all’aeroporto Catullo e i servizi di noleggio e conto terzi non subiranno variazioni.

Per quanto riguarda infine le biglietterie e gli altri uffici aperti al pubblico il servizio potrebbe non essere del tutto garantito nell’arco della giornata.