PROGETTO DA CONDIVIDERE PERCHE’ VERONA RIPARTA

I rappresentanti di 13 enti, istituzioni e associazioni di categoria veronesi, che avevano firmato nei giorni scorsi una “Carta dei valori” come impegno di ripartenza per la città di Verona, presenteranno oggi alle ore 18.00, tramite una videoconferenza dalla sala Arazzi di Palazzo Barbieri visibile al seguente link, quello che vuole essere il progetto per affrontare in maniera condivisa le sfide attuali e superare questo complesso momento per gettare le basi di un nuovo sviluppo sostenibile per il territorio veronese.

Al centro del progetto la condivisione e la collaborazione costruttiva da parte di imprenditori, amministratori, lavoratori, esponenti della chiesa, un segnale forte e un progetto pilota per quella che vuole diventare una proposta nazionale.

Tra i punti qualificanti della “Carta dei valori”, lo sviluppo della conoscenza, la crescita nel rispetto dell’ambiente, una visione innovativa su logistica e trasporti, imprese come bene sociale, internazionalizzazione e attenzione alle nuove fragilità.

La videoconferenza di oggi, condotta dal Direttore de L’Arena Maurizio Cattaneo, prevederà una presentazione dell’iniziativa da parte del Segretario Generale di Fondazione Cattolica e componente della Fondazione Segni Nuovi Adriano Tomba, mentre il dirigente della Camera di Commercio Riccardo Borghero farà una breve relazione sullo stato dell’economia veronese, seguirà la tavola rotonda con il Sindaco Federico Sboarina, il Presidente della Camera di Commercio Giuseppe Riello e il Rettore dell’Università di Verona Pierfrancesco Nocini.

Oltre ai protagonisti della tavola rotonda, saranno collegati in tutti i rappresentanti degli altri enti sottoscrittori della Carta dei Valori: Cattolica Assicurazioni, Veronafiere, Aeroporto Catullo, Atv, Confcooperative, Coldiretti, Confcommercio, Confartigianato, Cisl Verona, Apindustria, Casartigiani, Confederazione Agromeccanici e Banca di Verona e il Presidente di Confindustria Verona Michele Bauli.

Riportiamo infine, per completezza, i firmatari che hanno sottoscritto “Carta dei valori”:
Federico Sboarina, Sindaco di Verona
Paolo Arena, Presidente di Confcommercio Verona e Aeroporto Catullo
Pier Francesco Nocini, Rettore dell’Università di Verona
Giuseppe Riello, C.C.I.A.A. di Verona
Paolo Bedoni, Presidente Cattolica Assicurazioni
Flavio Piva, Presidente BCC Veneto
Maurizio Danese, Presidente Veronafiere
Fausto Bertaiola, Presidente Confcooperative Verona
Massimo Castellani, Segretario Generale Cisl Verona
Massimo Bettarello, Presidente Atv Verona,
Andrea Bissoli, Presidente Confartigianato Verona
Daniele Salvagno, Presidente Coldiretti Verona
Renato Della Bella, Presidente Apindustria Verona