DISSUASORI ZONA 30

Un problema relativo all’alta velocità, per alcune delle vie di Ca’ di David, è stato segnalato in questi giorni da alcuni cittadini preoccupati in 5° Circoscrizione alla figura del Presidente Raimondo Dilara.

Tra le segnalazioni inviate, diverse quelle riferite a via della Libertà, strada che dalla principale via Belfiore conduce, in direzione Castel d’Azzano, alle scuole elementari Le Risorgive di Fracazzole.

Dalle segnalazioni si evidenzia che in questo tratto, automobili, autocarri e motocicli passano a velocità sostenute, 70/80 km/h, non rispettando di fatto la segnaletica stradale della zona 30, come indicato da apposito cartello, creando come già accaduto diversi incidenti anche considerata l’immissione nella medesima strada delle vicine vie Arcole, Gattamela, Fonte Menago, Bartolomeo Colleoni e Fracazzole oltre al percorso pedibus che durante l’anno scolastico, affiancando via della Libertà, dovrebbe permettere di raggiungere in sicurezza la vicina scuola elementare.

Informato della problematica, il Presidente Dilara dichiara di essersi già attivato con le figure preposte al fine di predisporre l’installazione di alcuni dossi artificiali, come dissuasori della velocità, con l’implementazione anche di una nuova segnaletica orizzontale “Zona 30” per l’intera via della Libertà volta al fine di aumentare la sicurezza dell’intera zona.