AMAZON E’ ARRIVATO

Come vi avevamo anticipato in un nostro precedente articolo, Amazon ha ufficialmente aperto il suo nuovo centro di smistamento a Verona.

Realizzato al posto dell’ex calzaturificio Antonini di via Righi, darà lavoro a circa 30 lavoratori e 150 autisti a tempo indeterminato che saranno impegnati nel ritiro e consegna di pacchi destinati ai clienti Amazon nel Nord-Est.

Presenti all’inaugurazione il Sindaco di Verona Federico Sboarina, il responsabile del deposito di smistamento Fabrizio Sarti e Eric Véron di Vailog in rappresentanza dell’azienda che ha realizzato l’edificio.

Soddisfazione per l’arrivo del colosso dell’e-commerce da parte del Sindaco Sboarina, “Sono cresciuto in Zai e ricordo bene sia il calzaturificio sia il successivo stato di abbandono in cui versava, l’arrivo di Amazon significa opportunità per le imprese locali, avere un centro di smistamento direttamente a Verona garantirà servizi ancora più celeri per i cittadini, con un aumento delle consegne nell’arco di 24 ore tutto questo senza aggiungere in quest’area un attrattore di traffico proprio perché verranno rispettati orari particolari con riflessi positivi per tutta la città che ancora una volta dimostra la sua centralità e la sua attrattiva per le multinazionali”.